Phylosophy HF 400

Unità Radiologica Alta Frequenza 400/100 – Touch Screen – Automatica

Unità radiologica predisposta ad accogliere sistemi digitali CR – DR con generatore interno alla macchina.

La macchina dispone di: cassetto con griglia estraibile porta lastre in acciaio inox, dispositivo (opzionale) di fissaggio paziente con strozzascotte.

Tavolo porta paziente 4 vie con freni meccanici, portata massima piano porta paziente 100 kg, assorbimento del piano spessore 5 mm 0,8 mm, distanza fuoco film 100 cm.

ALIMENTAZIONE UNITÀ ECO 200 F ECO 200 R
Voltaggio 230-240 V/50-60 Hz 230-240 V/50-60 Hz
Corrente Massimo 25 A Massimo 25 A

GENERATORE

Tubo radiogeno 15 kW 15 Kw
Ando Fisso Rotante
Fuoco 3.0 mm 1.3 mm

DATI TECNICI UNITÀ

Impostazione kVp Da 40 a 99 con step di 5kV Da 40 a 99 con step di 5kV
mA massimi 200 mA 200 mA
Frequenza 50 Hz 50 Hz
Frequenza del filamento 40 kHz 40 kHz
Tempo di esposizione Da 0.01 a 2 sec. Da 0.01 a 2 sec.
Step mA 100-150-200 100-150-200
Tecniche 3 punti 3 punti
Griglia 103 l/pollice opzionale 103 l/pollice opzionale
Perdita di raggi X < mGy/h in accordo con IEC 601-1-3

ECO 200

Unità Radiologica Predisposta per Sistema CR e DR

Unità radiologica con generatore da 15 kW e tubo radiogeno ad anodo rotante.

Eco 200 è un tavolo radiologico per radiologia veterinaria che garantisce affidabilità, robustezza ed eccellente qualità delle immagini.

ALIMENTAZIONE UNITÀ ECO 200 F ECO 200 R
Voltaggio 230-240 V/50-60 Hz 230-240 V/50-60 Hz
Corrente Massimo 25 A Massimo 25 A

GENERATORE
Tubo radiogeno 15 kW 15 Kw
Ando Fisso Rotante
Fuoco 3.0 mm 1.3 mm

DATI TECNICI UNITÀ

Impostazione kVp Da 40 a 99 con step di 5kV Da 40 a 99 con step di 5kV
mA massimi 200 mA 200 mA
Frequenza 50 Hz 50 Hz
Frequenza del filamento 40 kHz 40 kHz
Tempo di esposizione Da 0.01 a 2 sec. Da 0.01 a 2 sec.
Step mA 100-150-200 100-150-200
Tecniche 3 punti 3 punti
Griglia 103 l/pollice opzionale 103 l/pollice opzionale

Examiner Table Top

Tavolo Radiologico per Unità Radiologica Portatile

Tavolo radiologico per unità radiologica portatile predisposto per CR e DR.

Examiner Table Top è un Tavolo Radiologico privo di generatore e tubo radiogeno proprio ma con predisposizione all’alloggiamento di un’unità radiologica portatile. Predisposto per CR e DR.

Vedere le Misure in Brochure

Venu 1417V

La Soluzione più Intelligente per un DR Veterinario

Venu1417V è un pannello digitale diretto wired 3543.

Venu1417V è un pannello digitale diretto wired 3543 che garantisce altissima qualità delle immagini e praticità d’uso.

Il sistema si accoppia con una workstation sulla quale installiamo il software di gestione ed elaborazione delle immagini che risulta estremamente semplice da usare e performante nel processing delle immagini.

Tecnologia del pannello Silicio Amorfo
Scintillatore DRZ-Plus/CsI (Directly Deposit)
Area attiva 35 x 43
Dimensione pixel 150 µm
Conversione analogica-digitale 14 bits
Tempo di acquisizione immagine < 4s
Dimensioni 384×460×15.2 mm
Peso 3.6kg(DRZ-Plus) / 3.7kg(CsI)

Per Specifiche Tecniche Ulteriori, vedere Brochure.

Mars 1717V

Wired Version

Mars 1717V è un pannello digitale diretto wired 4343.

Mars 1717V è un pannello digitale diretto wired 4343 che garantisce altissima qualità delle immagini e praticità d’uso.

Il sistema si accoppia con una workstation sulla quale installiamo il software di gestione ed elaborazione delle immagini che risulta estremamente semplice da usare e performante nel processing delle immagini.

Specifiche Tecniche:

Tecnologia del pannello Silicio Amorfo
Scintillatore DRZ-Plus/CsI (Directly Deposit)
Area attiva 43 x 43
Dimensione pixel 139 µm
Conversione analogica-digitale 14 bits
Tempo di acquisizione immagine < 7s
Dimensioni 460x460x15.1mm
Peso 4.6kg(DRZ-Plus) / 4.7kg(CSI

Per specifiche tecniche ulteriori, vedere brochure.

FireCR Spark Veterinary

La Migliore Soluzione CR per uso Veterinario

Il nuovo lettore FireCR Spark Veterinary di 3DISC presenta delle caratteristiche all’avanguardia capaci di soddisfare una gamma completa di esigenze di imaging ad uso veterinario.

Punti di forza del sistema:
  • Nitidezza d’immagine
  • Estrema facilità d’uso
  • Montabile a parete o uso portatile.
Specifiche Tecniche:
Dimensioni cassette 35cm x 43cm, 24cm x 30cm, 18cm x 24cm
Dimensioni lastre di imaging dentale 0: (22 x 31 mm), 1: (24 x 40 mm), 2: (31 x 41 mm), 3: (27 x 54 mm), 4c: (48 x 54 mm), 4: (57 x 76 mm)
Dimensione pixel selezionabile Elevata: 100μm • Standard: 200μm
Velocità Medical 70: Fino a 70 lastre/ora (35cm x 43cm) Medical 50: Fino a 50 lastre/ora (35cm x 43cm) Medical 30: Fino a 30 lastre/ora (35cm x 43cm)
Risoluzione 16 bits per pixel
Requisiti di alimentazione 220V 50/60Hz UPS necessario
Dimensioni 5.4” x 17.9” x 31.6” ( 137 x 456x 803 mm)
Peso 21 kg

Portatile HF con Stativo su Ruote

L’unità portatile che permette l’esecuzione di esami radiologici in qualsiasi luogo

L’unità radiologica dalle dimensioni davvero compatte, leggera e maneggevole.

Portatile HF è un sistema di dimensioni ridotte (291x161x160 mm), di peso contenuto (8,8 Kg), all'interno di una pratica valigetta in alluminio, leggera e resistente.

Le principali caratteristiche tecniche sono:
  • Unità ad alta frequenza 40-100 kV/max 30 mA
  • Potenza massima 2kW
  • Range 0,3-50 mAs
  • Macchia focale 1,2x1,2 mm
  • Collimatore con illuminazione alogena e spegnimento automatico
  • Doppio centratore laser per una facile regolazione della distanza
  • Display girevole
  • CE certificate

Sei un professionista del settore?

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. ASSING richiede di qualificarsi come operatore del settore per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n°46 Articolo 21

1 - E' vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario.
2 - La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Main Menu