The Research Partner

E’ la nostra dichiarazione d’intenti e il nostro obiettivo: produrre innovazione tecnologica collaborando con i Ricercatori del settore pubblico e privato.

Da sempre ci impegniamo in una attività di ricerca industriale che non coinvolge solo singole aziende e singoli Istituti universitari, ma vere e proprie reti, nelle quali i diversi partecipanti mettono a disposizione le proprie conoscenze e specificità. Siamo membri dell’AIRI (Associazione Italiana della Ricerca Industriale), la più importante realtà italiana di R&D a cui partecipano prestigiose Industrie ed Enti pubblici nazionali.

Abbiamo dato il nostro contributo alla stesura del report AIRI 2016 “Le innovazioni del prossimo futuro.

Tecnologie prioritarie per l’industria”, testo che ha come scopo quello di identificare gli scenari di sviluppo globale nei settori del trasporto su strada, ferro, marittimo e nel comparto della microelettronica e semiconduttori.

Le nostre competenze, al servizio dello sviluppo tecnologico, vanno: dalla progettazione alla realizzazione e al collaudo di infrastrutture ad elevato contenuto tecnologico; dalla individuazione delle opportune tecniche di analisi sino alla fornitura ed utilizzo dei relativi sistemi; dalla consulenza tecnico-scientifica sull’interpretazione dei risultati sino all’organizzazione di corsi di alta formazione.

Le 4 Aree del Core Business

L’esperienza acquisita nella progettazione e realizzazione chiavi in mano di banchi e sale prova in ambito motoristico “powertrain”, ci consente di offrire una gamma completa di soluzioni e servizi nei settori specifici della ricerca, dell’industria automobilistica (passengers e veicoli industriali), del trasporto pubblico (ferroviario, stradale, marino), fino a coprire le più recenti applicazioni nell’ambito della trazione elettrica ed ibrida. Siamo fornitori/partner dei principali gruppi industriali italiani ed europei, ai quali proponiamo soluzioni avanzate di testing. Il nostro sistema di controllo di qualità in produzione, si basa su una innovativa tecnica microfonica a reti neurali (NVH – Annet). I nostri impianti a recupero di energia, nel rispetto dell’ambiente, consentono rapidi ritorni dell’ investimento e l’ottenimento di certificati bianchi. Grazie alle competenze ingegneristiche mettiamo a punto sistemi di test “su specifica” e sistemi di test speciali, quali i banchi prova senza sorveglianza per la omologazione e la verifica dell’ efficienza dei veicoli isotermici destinati al trasporto di merci deperibili (secondo norme ATP), i sistemi di individuazione del baricentro dei veicoli nei diversi assetti (Tilt Table).

Se c’è un nuovo componente da testare, Assing troverà la soluzione.

Siamo in grado di fornire strumentazione scientifica e ambienti a contaminazione controllata per le bio-tecnologie, il preclinico, la diagnostica e la medicina. La nostra Diagnostica per immagini comprende una vasta gamma di apparecchiature radiologiche, in parte da noi direttamente progettate e prodotte,quali: strumenti per mammografia, sistemi per la medicina traslazionale, microscopi elettronici (SEM ambientali e TEM), microscopi a raggi X (XRM) per la ricostruzione 3D del preparato biologico. Il nostro team progettuale, offre soluzioni integrate e customizzate per il controllo della contaminazione particellare e microbiologica con un rigoroso rispetto degli standard internazionali di riferimento (GMP, GLP, FDA, ISO). La nostra proposta si rivolge al settore farmaceutico, ospedaliero, ai laboratori confinati di biosicurezza, alle cell factories per terapie avanzate e trapianti, alla medicina rigenerativa…

Proponiamo impianti e strumentazione scientifica ad alto contenuto tecnologico per le nanotecnologie, la scienza dei materiali, i semiconduttori… Nelle apparecchiature per la caratterizzazione, Assing è in Italia il sinonimo del SEM (microscopio elettronico a scansione), avendo collaborato sempre e solo con le più affidabili fabbriche produttrici di sistemi all’avanguardia e avendo un consolidato team di alta professionalità e competenza; circa 700 sono i sistemi da noi installati nei Centri di eccellenza della ricerca pubblica e privata. Progettiamo e realizziamo impianti e cleanrooms per chi deve operare in un ambiente pulito (nano e microelettonica, materiali, aerospazio, ottica, meccanica), proponendo soluzioni personalizzate anche nelle classi più vicine ai limiti tecnologici attualmente raggiungibili, quali ISO 1- classe 1.

Forniamo tecnologie innovative e soluzioni per l’identificazione balistica, per l’esame dei documenti, per le tecniche di sopralluogo, per la ricerca automatica dei residui da sparo. In nome e per conto della Forensic Technology, curiamo fornitura, installazione, start up, manutenzione, formazione degli operatori dei sistemi IBIS in Italia e non solo. Abbiamo realizzato un laboratorio di realtà virtuale immersiva che riproduce la scena del crimine, consentendo: ai tecnici di analizzarla dalle più diverse angolazioni e di mostrarla in fase dibattimentale; ai docenti di avere un ulteriore utile supporto nella didattica e nella formazione degli operatori.

La Vision 4.0

Era il 1971, quando Renato De Silva, attuale CEO, fondava con l’amico fraterno Luigi Cremona, la Assing Ingegneri Associati s.r.l. con 900.000 Lit di capitale sociale e un’idea ben chiara: sviluppare innovazione e internazionalizzazione che ancora oggi rappresenta la strategia aziendale.

Grazie ad investimenti consistenti, fino al 4% del fatturato annuo, abbiamo aumentato la nostra competitività e la nostra presenza nel mercato internazionale.

Ci sono stati d’aiuto in questi anni la sinergia delle esperienze accumulate e l’entusiasmo e la creatività di nuove idee, per definire, sviluppare e disporre di tecnologie, servizi e prodotti ad alto valore aggiunto: competitivi ma sostenibili, a basso impatto energetico ed ambientale, oltre che sociale. A cominciare dal proprio Stabilimento, Assing, con un impianto fotovoltaico di 92 KWp, copre completamente il proprio fabbisogno energetico ed assicura una riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera, pari a 57 tonnellate/anno.

Un’attenzione particolare alle sfide sociali di Horizon 2020, alla Ricerca e l’Innovazione Responsabile (RRI), con riguardo all’individuazione delle tecnologie innovative del prossimo futuro, per essere sempre pronti a definire una strategia aziendale rispondente alle esigenze dei mercati nazionale ed internazionale.

Il tutto sempre  improntato su principi di trasparenza e correttezza, come attestato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha attribuito ad Assing il massimo  punteggio per i requisiti premiali relativi al rating di legalità.

Internazionalizzazione

La sfida

Esportare “Made in Italy” e trasferire tecnologia nei paesi a basso tasso occupazionale.

Il target

Raddoppiare l’attuale fatturato Export, arrivando al 30/40 % del totale

Focal Point

Punti di ascolto per valutare e conoscere i bisogni locali e trovare soluzioni di mercato valide.

 In tutti questi anni

  • Abbiamo venduto prodotti e servizi in tutto il mondo: da Detroit a Taiwan, dalla Australia al Canada, dal Bangladesh alle Azzorre, dalla Russia alla Spagna.
  • Abbiamo effettuato trasferimenti tecnologici in Russia (Kabardino – Balkarian Republic) e, in collaborazione con la Facoltà di Medicina di Tor Vergata, in Africa Subsahariana, (Sierra Leone, Camerun). Per questi Progetti abbiamo curato la selezione, il training e l’affiancamento dei tecnici e ricercatori locali.

Laboratorio Publico/Privato

Nell’Area della Ricerca CNR Roma 1, a Montelibretti (RM), opera ZuppiLab, Laboratorio nato dall’accordo di collaborazione tra l’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria del CNR ed Assing.

Prende il nome dal prof. Giovanni Maria Zuppi, che insieme all’ing. Renato De Silva, aveva ideato questa struttura scientifica e tecnologica che coniuga l’elevato valore scientifico della Ricerca con la pragmaticità di approccio dell’Azienda privata.

Le principali attività di interesse, di studio e sviluppo del Laboratorio, consolidate dalle esperienze acquisite dai due partner sono, in particolare, relative a importanti tematiche quali:

  • Ricerca industriale nei settori dell’ambiente, dei nuovi materiali, della sensoristica e dell’analitica per la sicurezza ambientale in attività riguardanti lo sviluppo, la progettazione e la realizzazione di strumentazione ed impianti high-tech.
  • Rilevamento geologico, geomorfologico, geologico-tecnico e geo-meccanico, finalizzato alla definizione della pericolosità sismica locale.
  • Sviluppo di processi e tecnologie di trattamento e risanamento di matrici ambientali naturali e di recupero, ai fini della loro valorizzazione per il riciclaggio o riutilizzo.
Main Menu